Sono Stati Nominati Otto Alimenti Che Fanno Bene Alla Vista

La nutrizionista Carolyn Williams ha nominato gli alimenti che favoriscono la salute degli occhi. Lo ha scritto su Yahoo Life, riporta Day.Az con riferimento a Lenta.ru.

Williams ha osservato che la vitamina A è estremamente benefica per gli occhi, in quanto rafforza la cornea e migliora l'acuità visiva.

Una carenza di questa vitamina nell'organismo è caratterizzata da problemi di sintesi del pigmento visivo rodopsina, con conseguente cosiddetta cecità notturna - l'incapacità di vedere chiaramente gli oggetti al crepuscolo o al buio. Un nutrizionista ha individuato otto alimenti ricchi di retinolo (vitamina A).

Il primo della lista è la patata, che contiene carotenoidi che agiscono come antiossidanti. Anche gli spinaci, i cavoli e le uova promuovono la salute degli occhi: sono ricchi di luteina e zeaxantina, che proteggono la retina. Agendo come antiossidanti, questi pigmenti assorbono una quantità significativa di raggi di luce blu, impedendo loro di penetrare nell'occhio in modo che i radicali liberi indotti dalla luce non danneggino le cellule.

Il nutrizionista ha raccomandato di includere nella dieta ostriche ricche di zinco. \"Lo zinco è essenziale per l'attivazione di oltre 300 enzimi nell'organismo, mantiene la struttura e la stabilità delle proteine nella retina e protegge le sue cellule, prevenendo e ritardando la perdita della vista, insieme ad altri antiossidanti come il selenio\", ha osservato la Williams.

Anche la vitamina E è essenziale per proteggere le cellule di tutto l'organismo, compresi gli occhi. Suggerisce di mangiare una manciata di mandorle al giorno per colmare la carenza e mantenere un normale equilibrio di questa vitamina nell'organismo. Per chi soffre di sindrome dell'occhio secco, la dottoressa suggerisce di aggiungere alla dieta pesci grassi ricchi di omega-3, come la trota, lo sgombro, le sardine e il salmone.

La Williams ha inoltre indicato la papaya, che contiene licopene e vitamina C che rallentano la progressione della cataratta. L'ultimo della lista sono i fagioli: la nutrizionista ha osservato che per la salute è importante sostituire gli alimenti ad alto indice glicemico (come i cereali raffinati, gli snack e le bevande con zuccheri aggiunti) con alimenti a basso indice glicemico e ad alto contenuto di fibre, come i fagioli e i cereali integrali.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *