Mantenimento Della Concentrazione E Della Memoria

Mantenimento della concentrazione e della memoria

Perché alcune persone riescono a mantenere una mente lucida e una memoria forte per tutta la vita, mentre altre perdono concentrazione e memoria? La memoria può deteriorarsi per molte ragioni.

I progressi medici, scientifici e il miglioramento delle condizioni di vita e materiali hanno avuto un effetto positivo sull'aspettativa di vita delle persone. Le persone vivono più a lungo. Succede di tutto: incidenti, malattie gravi, suicidi... Ma se una persona è fortunata e riesce a costruire la sua vita in modo corretto, può vivere molto più a lungo dei suoi antenati.

Ma anche nelle migliori circostanze, il corpo umano si consuma. I sistemi del corpo umano sono soggetti a fattori esterni e interni, non sempre favorevoli.
Il cervello, e quindi la memoria, sono sottoposti a grandi sforzi. Quando si perde la memoria una persona cessa di esistere come persona, perché la memoria di una persona immagazzina tutte le sue esperienze e conoscenze.

Molte persone oggi prestano grande attenzione al mantenimento della salute fisica. Ma non bisogna dimenticare di migliorare la concentrazione e la memoria.

La memoria può deteriorarsi per molte ragioni. Tutti, anche le persone più sane, a volte dimenticano qualcosa. Ma di solito dopo un breve periodo di tempo ricordano le informazioni. Questa dimenticanza non è un male. Ma se la perdita di memoria non è accidentale e si verifica frequentemente, deve essere trattata.

Tutte le malattie, i disturbi metabolici, la commozione cerebrale, altre lesioni alla testa, l'ictus o gli interventi chirurgici influiscono sulla memoria.

La memoria è influenzata da alcol, narcotici, sedativi e ipnotici.

La memoria è influenzata negativamente dalla mancanza cronica di sonno, dallo stress prolungato, dalla necessità di ricordare regolarmente grandi quantità di informazioni.

La memoria può deteriorarsi con l'età. Ma se si conduce una vita ragionevolmente attiva, si può sperare di conservare una mente acuta e una buona memoria per il resto della vita.

Non è raro che persone di 50 anni o più, non impegnate in attività intellettuali, lamentino problemi di memoria. Si dimenticano indirizzi, numeri di telefono, compleanni di parenti e amici e altre date memorabili. Se questi sintomi importanti non vengono notati e non si interviene, si verifica un'ulteriore perdita di memoria. Sorgeranno problemi nelle relazioni familiari e nelle attività lavorative. All'inizio, il paziente e le persone che lo circondano potrebbero non capire il motivo di questa situazione. Questo spesso porta a conflitti e incomprensioni da parte dei parenti o delle persone vicine al paziente. Quanto prima una persona si rivolge a un medico.

La medicina moderna dispone di molti rimedi che aiutano a migliorare la memoria e l'attenzione. Ma non solo i farmaci possono aiutare a risolvere il problema.

Un approccio globale è importante per ottenere risultati positivi:

1. La routine quotidiana deve essere rivista: una persona deve dormire e riposare a sufficienza
2. Il training mentale sistematico è una parte importante del trattamento
3. Assunzione di farmaci per migliorare la funzione cerebrale
4. Esercizio fisico quotidiano e moderato
5. Modificare la dieta

Chiunque può migliorare l'attenzione e la memoria facendo lavorare regolarmente il cervello. L'esercizio mentale stimola l'attività cerebrale, aiuta a mantenere la memoria a breve termine e rafforza quella a lungo termine. Naturalmente, in caso di demenza senile, tali esercizi non sono utili. Ma per prevenire questa terribile malattia, tali esercizi dovrebbero essere svolti regolarmente.

Puzzle a cruciverba, calcolo mentale, puzzle, puzzle - l'esercizio più accessibile ed efficace.

Rafforzare le serie TV, vari talk show e notizie. Guardare meno TV possibile. Se possibile, passare a programmi culturali, scientifici e sanitari. Leggete ogni giorno libri e riviste, scoprite informazioni nuove e interessanti.

Esiste un esercizio semplice ma molto efficace per gli emisferi cerebrali attivi:

- I destrimani dovrebbero scrivere ogni giorno diverse lettere o parole, frasi con la mano sinistra.
- I mancini fanno lo stesso esercizio con la mano destra.

Attivate il cervello eseguendo azioni abituali a occhi chiusi. Provate a mangiare, a camminare per l'appartamento, a vestirvi con gli occhi chiusi.

Prima di andare al negozio, scrivete una lista della spesa. Non sbirciare l'elenco in negozio, controlla l'elenco a casa! Se lo shopping è lontano o difficile, controllate la lista quando arrivate alla cassa.

Più le cellule cerebrali sono attive, più neurotrofine secernono per mantenerle attive.

Dormire a pieno ritmo e fare molta attività fisica e mentale contribuiscono a una memoria al 100%.

Un punto importante: Non prendete farmaci per migliorare il sonno. Anche i migliori disturbano il ritmo naturale del sonno, il che è molto negativo per la memoria.

Cercate di migliorare il vostro sonno in altri modi. Eliminare le situazioni negative, non pensare ai problemi irrisolti prima di andare a letto, tenere sotto controllo la pressione sanguigna (la pressione alta spesso disturba il sonno), fare una passeggiata all'aria aperta prima di andare a letto, arieggiare la stanza prima di andare a letto, dormire con la finestra aperta.

L'alimentazione è molto importante per mantenere una memoria normale. Includete nella vostra dieta ribes nero, mirtilli, pesce di mare, pane integrale, semi, noci, broccoli, pomodori, porridge integrali.
Cereali, sottaceti, cibi affumicati, carne rossa, fagioli: limitatene l'assunzione.

Myjane.ru

.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *