E Non Andate Dalla Fatina: Devo Curare I Miei Denti Da Latte?

E non andate dalla fatina: devo curare i miei denti da latte?

Il momento in cui spuntano i primi denti del bambino porta con sé gioia, ma anche molte domande. Una di queste è se \"curare\" o meno i denti da latte del bambino?

Curare i denti da latte del bambino o lasciarli stare e aspettare che vengano sostituiti con quelli permanenti, dipende dai denti stessi. Anche i denti da latte non sono uguali, nemmeno quelli da latte...

Non tutti i denti sono ugualmente importanti

A prima vista la domanda può sembrare sciocca: è una perdita di tempo e di sforzi cercare di salvare i denti da latte che stanno per cadere. Inoltre, nessun bambino piccolo - né alcun adulto - vuole vedere da dietro uno zio in camice bianco con un trapano ruggente.

Il punto è che la risposta alla domanda se i denti da latte debbano essere curati è diversa per ogni dente da latte. Perché non tutti sono ugualmente importanti. Alcuni genitori, ad esempio, pensano che i denti più importanti nella bocca del bambino siano quelli anteriori. Il dentista, invece, si batterà per i denti posteriori. Questo non perché non amino i bambini sorridenti, ma perché il dentista pensa prima di tutto ai benefici a lungo termine per la salute del bambino.

E non andate dalla fatina: devo curare i miei denti da latte?

Non lasciare che siano i denti a decidere

Si dovrebbe cercare di mantenere i denti da latte posteriori \"in ordine\" il più a lungo possibile. Una delle situazioni cliniche più spiacevoli e difficili è quella in cui un bambino perde i suoi \"molari da latte\" (i molari sono solitamente chiamati denti molari). Una funzione di questi denti è quella di trattenere i denti molari adulti (che erompono quando il bambino ha 6-7 anni), in modo che tutti i molari successivi si inseriscano al loro posto. Quando i molari dei bambini vengono persi, i molari adulti spuntano prima degli altri e impediscono ai denti premolari (che di solito spuntano tra i 10 e i 12 anni) di crescere normalmente.

Quindi, mentre mamma e papà stanno pensando se curare o meno i denti da latte del loro bambino, questi stessi denti possono decidere da soli. E questo sviluppo - chissà quali decisioni prendono i denti da latte lasciati incustoditi - potrebbe benissimo portare a problemi con i denti adulti. O uno dei denti non si trova nella posizione corretta rispetto ai suoi vicini, nel qual caso è necessario correggere il morso del bambino, oppure il dente è abbastanza danneggiato da dover essere estratto.

E non andate dalla fatina: devo curare i miei denti da latte?

Quindi alla domanda \"I denti da latte devono essere curati\" non devono rispondere i genitori, ma il dentista. È meglio rivolgersi a un dentista specializzato in denti di bambini.

Woman.ru

.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *