Cosa Succede Al Corpo Quando Si Mangia Un Gelato?

Cosa succede al corpo quando si mangia un gelato?

L'estate è il momento di godersi il gelato, ma in un periodo di moda dello stile di vita sano, spesso ci si sente in colpa dopo aver mangiato il gelato. 

Vi diciamo se dovete preoccuparvi del vostro dessert preferito.

Il gelato si prepara con acqua o latte, quindi è bene valutare quale tipo scegliere in base al nostro appetito, alle nostre preferenze e al buon senso. I primi sono sorbetti, con l'85-90% di acqua nella loro composizione. Questi ultimi sono cremosi, più cremosi nella consistenza e realizzati con panna, latte, yogurt o altri ingredienti lattosi. Per quanto riguarda i benefici, i due tipi di prodotto si equivalgono. È vero, in quantità diverse: il cremoso è più calorico (200-250 kcal per cento grammi) al contrario del sorbetto (circa cento). Inoltre qualsiasi dessert contiene ingredienti aggiuntivi che lo rendono più delizioso e appetitoso, ma allo stesso tempo influenzano la composizione e il valore energetico. Si tratta di cacao, noci, concentrati di frutta, dolcificanti, sciroppi... E sono questi additivi (non la base del gelato in sé) a renderlo più o meno calorico.

Il gelato aiuta a perdere peso?

Chi segue un piano dietetico o controlla attentamente la propria dieta, sa che una pallina di gelato al pistacchio ogni tanto, una volta alla settimana, non sconvolgerà il proprio equilibrio alimentare. Ma se avete problemi a contare le calorie, provate i sorbetti senza zucchero, a meno che non siate diabetici. Una seconda opzione \"dietetica\" è il gelato con latte, non panna, o panna con latte scremato senza additivi. Una semplice tazza bianca! Assicuratevi che non contenga grassi nocivi come l'olio di palma. Molti confondono l'espressione \"senza zucchero\" con \"senza grassi\". Per mantenersi in forma è necessario evitare il primo, ma non necessariamente il secondo.

Per parlare dello zucchero: i produttori moderni sostituiscono sempre più spesso lo zucchero raffinato con l'innocua stevia, 130 volte più dolce dello zucchero normale, ma innocua per l'organismo. Tuttavia, è opinione diffusa dei nutrizionisti (molto facile da testare) che, nonostante le sue qualità, la stevia non sia in grado di soddisfare la nostra dipendenza dallo zucchero. E dopo aver mangiato questo gelato, ne vorrete sicuramente ancora, e ancora, e ancora...

Che tipo di gelato vi fa gonfiare?

Il gonfiore di stomaco può essere causato da molti fattori, ma tendiamo ad associarlo più spesso agli alimenti. E, ahimè, il gelato è uno di questi provocatori. La maggior parte di noi diventa intollerante al lattosio con l'età (alcune stime indicano circa il 75% delle persone sul pianeta), senza bisogno di soffrire o di soffocare. Fate un esperimento e osservate cosa succede al vostro corpo quando mangiate un gelato? Il gonfiore può essere sintomo di un'allergia alimentare. Questo significa che il gelato con latte non è consigliato. Solo gelati alla frutta o a base di cocco.

Quale tipo di gelato è energizzante?

I sorbetti di solito contengono più zucchero dei prodotti alla crema. Ciò è dovuto ai recettori. Per esaltare il gusto (in altre parole, per far sentire il sapore del gelato), l'\"acqua\" ha bisogno di più glucosio del \"latte\". Ma non tutto è critico: sappiamo che lo zucchero in determinate quantità è essenziale al nostro organismo in quanto aiuta a ottenere energia istantanea. Quindi, per un rapido recupero, si può prendere in considerazione un ghiaccio alla frutta o un sorbetto. D'altra parte, un gelato cremoso è una fonte di calcio e di vitamine liposolubili, mentre una nocciola fornisce fibre, una fonte di energia naturale.

Come influisce il gelato sul nostro umore?

Il calcio e il fosforo possono influire non solo sulla salute delle ossa, ma anche sull'umore di una donna. Ciò è dovuto a disturbi ormonali durante il ciclo mestruale. In poche parole, è un ottimo modo per affrontare gli sbalzi emotivi della sindrome premestruale. Un altro vantaggio è la stimolazione della trombotonina, l'ormone che riduce lo stress. Il latte contiene anche L-triptofano, un tranquillante naturale. Rilassa il sistema nervoso e aiuta a prevenire l'insonnia. La serie TV preferita in un boccone di gelato? Non è una cattiva idea!

N. Gasymova

Per le ultime notizie e l'attualità, seguite la pagina Facebook  

Per rimanere aggiornati e seguire le storie interessanti, seguite la pagina Lady.Day.Az.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *