Come Rachel Weisz E Altre Star Appaiono Più Giovani: 3 Trattamenti Per Sostituire Il Botox

Come Rachel Weisz e altre star appaiono più giovani: 3 trattamenti per sostituire il botox

Salma Hayek, Kate Winslet, Jennifer Aniston, Rachel Weisz e molte altre star di Hollywood hanno dichiarato apertamente e ripetutamente di rifiutare categoricamente il botox. E il motivo del rifiuto degli stimolanti della giovinezza non è solo la paura panica delle iniezioni, ma anche la riluttanza a \"cancellare le espressioni facciali vive\", perché per la recitazione è molto importante.

Nelle cliniche di bellezza americane, così come in quelle europee e russe, hanno da tempo trovato un'alternativa efficace al Botox. Oggi esiste un'ampia gamma di metodi per mantenere la pelle giovane e fresca senza ricorrere a queste iniezioni. Quali sono esattamente le procedure che possono sostituire il Botox, leggete il materiale qui sotto.

Possiamo certamente notare un effetto pronunciato sul viso dopo le iniezioni di Botox. Tuttavia, fino a che punto soddisferà le esigenze del paziente e quanto durerà l'effetto, è una questione aperta. Per questo motivo, molte star russe e occidentali sono passate da tempo ad altri metodi - innovativi - di ringiovanimento della pelle che non hanno effetti collaterali.

La carbossiterapia con macchine invasive

è solo una di queste procedure. Si basa sulle proprietà dell'anidride carbonica. È noto da tempo che l'anidride carbonica ha proprietà antiossidanti e antisettiche e può rigenerare e ringiovanire le cellule della pelle. Il gas medicale, sterile e riscaldato, viene iniettato nell'epidermide (è possibile in qualsiasi zona del corpo o del viso). Non ci sono effetti collaterali dopo l'iniezione e non si avverte alcun disagio, né tantomeno dolore, durante la procedura. Questo trattamento può essere effettuato anche da solo o combinato con massaggi antistress o rilassanti.

Come Rachel Weisz e altre star appaiono più giovani: 3 trattamenti per sostituire il botox

Kate Winslet. Foto: GettyImages

L'effetto è immediato in quanto l'organismo risponde immediatamente al trattamento con un aumento del flusso sanguigno: i capillari si rafforzano e funzionano meglio, l'area trattata riceve più nutrienti, il metabolismo viene potenziato, il tono e la consistenza della pelle migliorano. Molte celebrità praticano la carbossiterapia perché ringiovanisce, riduce le smagliature e le occhiaie e arresta persino la caduta dei capelli.

Un \"ringiovanimento con peeling\"

Se si tratta di un trattamento anti-invecchiamento specifico, la tecnica del \"ringiovanimento con peeling\" è molto ben collaudata. Si basa sull'esposizione in 3 fasi alla terapia a microcorrente, alla luce infrarossa, all'introduzione transepidermica di cocktail di sieri attivi che producono un effetto lifting di lunga durata, migliorano la microcircolazione, incrementano la produzione di collagene e migliorano la condizione generale della pelle.

Potenti programmi antistress

È risaputo che la formazione di radicali liberi (ambiente, raggi UV, stress, malattie e altro) è un fattore scatenante del processo di invecchiamento. Anche la nostra pelle ha bisogno di un efficace ringiovanimento ed è per questo che abbiamo sviluppato un programma antistress con i cosmeceutici di Kerstin Florian a base di olii organici adattogeni

Dopo la detersione, viene applicato uno speciale elisir riequilibrante, un'acqua di mare strutturata in grado di \"fondersi\" nelle nostre strutture cellulari. Serve da conduttore per i principi attivi - gli strati successivi di sieri e oli. Un siero-maschera enzimatico viene applicato sulla pelle per attivare l'esfoliazione naturale e rigenerare la pelle. Gli ingredienti principali sono il pompelmo rosa delle Barbados, fonte naturale di acido salicilico e licopene, l'enzima del frutto del melograno e l'estratto di pepe della Tasmania. Sono i migliori cacciatori di radicali liberi. Successivamente viene applicata sulla pelle un'emulsione nutriente contenente oli antiossidanti. Durante l'intero trattamento, l'estetista massaggia lentamente la pelle, prima con un massaggio dei punti di pressione (per attivare l'energia), poi con un massaggio manuale e linfodrenante. Segue l'uso di lastre di guazzo - in giada nera per pelli pallide, esauste, disidratate; in giada verde per pelli couperosiche, sensibili, irritate, che permettono di attenuare le rughe e le pieghe senza l'uso del botox.

passion.ru

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *