7 Cose Da Fare Oggi Per Ridurre Il Rischio Di Ictus

7 cose da fare oggi per ridurre il rischio di ictus

L'ictus è una delle principali cause di disabilità a lungo termine nell'uomo. Secondo la Cleveland Clinic, fino al 50% di tutti gli ictus sono prevenibili. Tutto quello che dovete fare è adottare uno stile di vita sano. Abbiamo compilato un elenco di abitudini salutari per aiutarvi a ridurre il rischio di ictus.

Monitorare il peso

Il sovrappeso aumenta il rischio di tutti i problemi di salute, compresi il diabete e l'ipertensione (fattori di rischio di ictus). La buona notizia è che anche perdere 4,5 kg se si è in sovrappeso può avere un impatto significativo sul rischio di ictus.

Maggiore attività fisica

L'esercizio fisico regolare può aiutare a perdere peso, ad abbassare la pressione sanguigna e a mantenere livelli sani di colesterolo. Quindi ridurranno direttamente il rischio di ictus.

Non bere troppo alcol

Uno studio del 2005 pubblicato su Stroke ha rilevato che da una a sei porzioni di alcol a settimana, come vino, birra o liquore, riducono il rischio di ictus ischemico rispetto alle persone che si astengono completamente dall'alcol.

Ma tutto deve essere fatto con moderazione. Il consumo eccessivo di alcol è associato a molti problemi di salute, tra cui un aumento del rischio di ictus.

Smettere di fumare

Smettere di fumare è uno dei più importanti obiettivi di stile di vita che vi aiuterà a ridurre significativamente il rischio di ictus.

Ridurre la pressione sanguigna

Gli esperti ritengono che controllare regolarmente la pressione sanguigna e adottare misure per abbassarla sia importante per ridurre il rischio di ictus.

Seguire una dieta sana

Un'alimentazione sana può contribuire ad abbassare la pressione sanguigna. Ridurrà inoltre il rischio di diabete, una condizione legata a un maggior rischio di ictus. Mangiate più verdura e frutta e riducete la quantità di grassi saturi nella vostra dieta.

Monitorare il colesterolo

Questo è fondamentale per uno stile di vita sano e un modo per limitare il rischio di gravi problemi di salute. Livelli elevati di LDL, o colesterolo \"cattivo\", ostruiscono le arterie.

womanel.com

.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *