10 Consigli Per Disintossicarsi Che Funzionano Davvero - Foto

10 consigli per disintossicarsi che funzionano davvero - FOTO

La pulizia olistica dell'organismo, o detox, come viene oggi chiamata, è praticata nel mondo fin dall'antica medicina indiana e cinese. Per disintossicazione intendiamo pulizia, rilassamento e alimentazione sana, sia all'interno che all'esterno. Eliminando le tossine che infestano l'organismo a livello cellulare, sostenendolo con alimenti sani e cure adeguate, lo aiutiamo a ritrovare l'immunità, la salute e il vigore.

Come funziona la disintossicazione

Come detto, disintossicare significa \"pulire molto\", in modo dettagliato e serio. Quando i sistemi vitali funzionano a metà, le tossine non vengono filtrate in modo corretto, influenzando l'organismo in modo molto negativo. L'obiettivo è quello di eliminare quante più impurità possibili, sia a livello fisico che mentale. Ciò significa che non solo è importante depurare l'intestino, il fegato, i reni, i polmoni, la pelle e il sistema linfatico, ma anche raggiungere un equilibrio mentale per percepire positivamente il mondo.

I programmi disintossicanti sono concepiti per favorire il processo di disintossicazione più naturale ed efficace, che segue diversi processi di base:

  • riposo degli organi digestivi attraverso una dieta moderata o il digiuno;
  • stimolazione del fegato ed eliminazione delle tossine attraverso l'intestino, i reni e la pelle, migliorando la circolazione sanguigna;
  • \"rifornimento\" dell'organismo con sostanze sane e nutrienti.

10 consigli per disintossicarsi che funzionano davvero - FOTO

Come sapere per disintossicarsi

Il nutrizionista americano Peter Bennett, autore del bestseller \"Il miracolo della disintossicazione di sette giorni\", insiste sul fatto che tutti dovrebbero disintossicarsi almeno una volta all'anno. Lo afferma la dottoressa Linda Page, autrice di \"Detox: Cleanse & Renew Programs\", secondo la quale oggi la prevalenza di tossine nell'ambiente urbano ha raggiunto un livello tale che la disintossicazione è \"un passo necessario per rimanere a galla senza incorrere in malattie o sintomi depressivi\".

Page considera i seguenti sintomi come indicazioni per la disintossicazione:

  • stanchezza inspiegabile, anche se si dorme a sufficienza;
  • torpore, apatia, uno stato d'animo di \"voglia di niente\";
  • sconcerto, confusione;
  • reazioni allergiche, soprattutto se non si sono verificate in precedenza;
  • indurimento delle palpebre, borse sotto gli occhi;
  • irritazioni della pelle, secchezza e desquamazione;
  • immunità indebolite, infezioni frequenti o croniche;
  • gonfiore addominale regolare, metabolismo rallentato;
  • problemi mestruali (forti dolori, mestruazioni irregolari)

10 consigli per disintossicarsi che funzionano davvero - FOTO

Come iniziare il DETOX

Fase numero uno: Annullare l'accesso delle tossine all'organismo. Eliminate dal vostro menu l'alcol, il caffè, le sigarette, i grassi raffinati e lo zucchero, tutti elementi che ostacolano il naturale processo di recupero. Inoltre, è consigliabile ridurre al minimo l'uso di detergenti e prodotti per l'igiene personale \"chimici\" (polveri, shampoo, deodoranti, dentifrici, creme con parabeni), sostituendoli con alternative bio-ecologiche.

Lo stress è un nemico particolarmente insidioso per il benessere. L'ansia o la depressione cronica sono accompagnate dal rilascio di ormoni dello stress, che possono scatenare una scarica di adrenalina per vincere una gara o sopravvivere a una scadenza, ma che se esposti costantemente all'organismo possono sopprimere l'attività degli enzimi disintossicanti del fegato. Lo yoga, il qigong e la meditazione possono essere d'aiuto: sostituite i processi mentali con un ritmo metodico di asana e consapevolezza prolungata.

10 consigli per disintossicarsi che funzionano davvero - FOTO

Come scegliere

Tutto dipende dalle vostre indicazioni individuali e dal vostro budget. Il mercato della disintossicazione si è evoluto enormemente negli ultimi anni: si può andare in un hotel di lusso lontano e godere dell'acqua di sorgente e di altri benefici dell'Ayurveda o fare un digiuno di succhi a casa.

L'opzione più economica è avere fiducia in se stessi e farlo da soli con l'aiuto di un libro intelligente o di una risorsa online. Le scelte più popolari tra i fan della disintossicazione includono la disintossicazione da frutta o verdura, i succhi o i frullati e la disintossicazione ipoallergenica.

La cosa fondamentale da tenere a mente prima di iniziare: la disintossicazione è una cosa seria che richiede preparazione e un regime. Il Dr. Bennett raccomanda un programma di almeno sette giorni, perché ci vuole tempo per depurare il corpo il più possibile. Il suo programma prevede un digiuno di due giorni a base di liquidi (acqua, succhi di verdura) seguito da una dieta rigorosa di cinque giorni per far riposare l'apparato digerente. Linda Page consiglia di assumere da tre a sette giorni succhi di frutta e verdura fresca e acqua pura per eliminare le tossine.

10 consigli per disintossicarsi che funzionano davvero - FOTO

TEN TIPI PER OTTENERE IL MASSIMO EFFETTO DETOX

Sia che abbiate completato una depurazione o che la stiate solo contemplando, seguite queste regole per prepararvi a una disintossicazione, mantenerne gli effetti o semplicemente padroneggiare uno stile di vita sano:

  • Mangiare più fibre, tra cui riso integrale, frutta e verdura fresche. Barbabietole, ravanelli, carciofi, cavoli, broccoli, spirulina, clorella e alghe non possono mancare nel menu di una dieta disintossicante. 
  • Pulire e proteggere il fegato consumando radici di tarassaco, bardana e cardo mariano in polvere o in infuso.
  • Assumere vitamina C per aiutare il fegato a produrre glutatione, un composto che disintossica.
  • Bere tè verde al posto del caffè e almeno due litri di acqua pura filtrata al giorno.
  • Provare a respirare profondamente e con calma per permettere all'ossigeno di saturare liberamente il sistema circolatorio.
  • Trasformare lo stress in emozioni positive, padroneggiando le meditazioni (consigliamo l'app Headspace per una pratica attiva).
  • Prima della doccia mattutina, massaggiare il corpo con una spazzola di setole naturali, stimolando i pori a rilasciare le tossine. È anche tonificante.
  • Praticate l'idroterapia: dirigete una doccia calda sulle spalle, lasciando che l'acqua massaggi la schiena per cinque minuti. Poi passare all'acqua fredda per 30 secondi. Fatelo per tre volte, avvolgetevi in una morbida vestaglia e sdraiatevi a riposare per 30 minuti.
  • Vedete un bagno o una sauna per aiutare il corpo a eliminare le scorie attraverso il sudore.
  • Che altro è importante per la disintossicazione? \"Fate esercizio fisico per un'ora al giorno\", consiglia il dottor Bennett. - Yoga, danza, pilates, salto della corda: a voi la scelta\". Una buona pratica di disintossicazione è il qigong, un sistema di esercizi basato sulle arti marziali, che oltre ai suoi numerosi benefici per la salute ha esercizi speciali per la pulizia del corpo.

10 consigli per disintossicarsi che funzionano davvero - FOTO

E infine, se ci sono problemi di salute, assicuratevi di consultare un medico prima di iniziare un corso di disintossicazione. E fate attenzione a metodi radicali come l'idrocolonterapia, che non solo può lavare l'intestino dall'interno, ma può distruggere tutti gli esseri viventi, compresa la flora benefica, che è molto, molto difficile da rigenerare.

elle.ru

.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *